Giovanni Delfino

Attore-musicista, regista e pedagogo. Laureato in architettura. Si forma principalmente con Institutet för Scenkonst di Goteborg con cui a partire dal 2004 collabora in modalità differenti in progetti artistici, pedagogici e culturali. Studia e lavora come attore freelance in Italia ed Europa con la compagnia russa dei Derevo, Compagnie Barrevoet, Adrian Fisher, Daniel Byrd, Juri Ljubimov, Teatrocontinuo, Carovana del Circo Immaginario, Alef Danzaateatro, Atsushi Takenouchi, Catalyst Teatro.  Nel 1996 è co-fondatore a Firenze di Risma Teatro con cui lavora fino al 2000 come performer condividendo con altre persone collettivamente la realtà residenziale, artistica ed artigianale sviluppatasi nel borgo del Malga Rolle di Monte Morello . Tra il 2000 e 2003 collabora con il Centro Studi e Ricerche Teatrali di Olbia, diretto dal regista Michele Salimbeni. Dal 2000 al 2007 collabora con la compagnia olandese Barrevoet con cui realizza numerose performance site specific in Olanda . Tra il 2007 ed il 2014 coopera con X-Project, network internazionale di artisti fondato dall’Institutet för Scenkonst che si articola principalmente in Svezia attraverso varie sessioni di Imagine, progetto itinerante di ricerca teatrale e d’interazione socio-culturale, proposto a sobborghi e a piccoli Comuni. Nel 2001 fonda con Carlo Zeno l’associazione culturale Teatri Del Vento (a cui si unisce dal 2002 Mariella Melani), con cui lavora principalmente come regista, pedagogo ed organizzatore di progetti artistici e culturali. Dal 2015 collabora, come regista e padagogo, con Scarpanō Teatro e Metodi Attivi.

Lascia un commento